Corso di trucco a Roma: come posso aumentare le mie competenze?

Corso di trucco a Roma: come posso aumentare le mie competenze?

Se hai la passione per il trucco e desideri aumentare le tue competenze, ecco tutte le informazioni per intraprendere un percorso di formazione che ti aiuterà a diventare una professionista.

Quanto costa un corso di make up?

Nella scelta del corso trucco prezzo e qualità sono due cose che vanno tenute in considerazione per avere un’ottima formazione e al contempo non spendere troppo. Fra i corsi di trucco professionale puoi trovare il corso trucco convenzionato con la regione Lazio che ha un costo irrisorio e allo stesso tempo garantisce un eccellente percorso di formazione.

Oppure si può scegliere un corso make up artist organizzato da un’Accademia trucco professionale. Il corso Make Up Artist è ideale per imparare tutti i segreti per diventare professionisti del trucco e saper correggere qualsiasi imperfezione su occhi, sopracciglia e labbra.

Lo scopo dell’operatore è quello di mettere in risalto l’estetica del viso e solo acquisendo le competenze giuste è possibile valorizzare i lineamenti di qualsiasi soggetto. Il corso consente di apprendere al meglio le nozioni di base del visagismo e le tecniche di trucco più avanzate.

Come truccarsi passo dopo passo?

Come ci si trucca il viso? Come fare per ottenere un trucco perfetto? Questa domanda se la pongono tutte le donne che vogliono apparire ancora più belle e affascinanti, ma non tutte sono esperte del trucco, perciò ecco le fasi corrette da seguire passo dopo passo per truccarsi bene.

  • Detergere e tonificare bene la pelle, poi applicare una crema idratante 
  • Scegliere un fondotinta liquido e leggermente coprente e applicarlo su tutto il viso, picchiettandolo e sfumandolo bene
  • Stendere l’ombretto sulle palpebre, scegliendo il colore preferito
  • Applicare un filo di matita oppure un eyeliner nero o marrone scuro
  • Applicare il mascara, preferibilmente nero
  • Per definire il trucco stendere il fard o blush, optando per un colore rosato
  • Sfumare il fard su fronte, tempie, zigomi e un po’ anche sulla mascella
  • Applicare un gloss colorato sulle labbra oppure un burro idratante dall’effetto neutro

Ovviamente le nuance vanno abbinate al colore dell’incarnato e ai propri gusti, ma questa è la procedura per truccarsi.

Quanto si guadagna facendo la truccatrice?

La professione di truccatrice si può svolgere sia come dipendente oppure come attività indipendente. Nel primo caso, è possibile lavorare come truccatrice presso centri estetici oppure si può lavorare a chiamata, affiancando altri esperti in caso di trucco per modelle, attrici o nel caso di eventi dedicati a trucco, parrucco ed estetica in generale.

Le retribuzioni in questi casi variano a seconda delle ore di lavoro svolte, ma si tratta sempre di lavoro da dipendente. Nel caso invece si svolge la professione di truccatrice in modo autonomo allora il guadagno è diverso. Molto ovviamente dipende dalle proprie abilità e dalla fama, e in questo caso anche per poche ore di lavoro si parla di diverse centinaia di euro. Se si ha la fortuna di lavorare per personaggi noti e come truccatrice indipendente si possono guadagnare anche centinaia di migliaia di euro all’anno.