Perché si tradisce quando si ama?

Perché si tradisce quando si ama?

Tutti almeno una volta nella vita siamo stati traditi o almeno ci siamo trovati nelle circostanze di poterlo fare. Il tradimento è uno degli eventi, qualora si dovesse verificare, più scottanti e dolorosi all’interno di una coppia. Non solo per la persona che lo subisce ma anche per chi lo commette e le domande sulle motivazioni che attanagliano la coscienza del singolo sono davvero tante.

Perché è accaduto? Come ha potuto farmi questo? Oppure, come ho potuto fare questo? Sono davvero così insensibile?

Le motivazioni di un tradimento

Per avere un quadro completo sulle motivazioni che spingono una persona a tradire bisogna concepire che un qualsiasi rapporto di coppia non è mai scontato ne tanto meno facile da gestire.

Sono davvero tantissime le motivazioni di un tradimento, a volte queste possono dipendere da problemi legati ad uno solo dei due partner altre invece a veri e propri problemi di coppia. Tutto ovviamente nasce da delle lacune che si vengono a creare durante tutta la durata del rapporto.

Alcune delle motivazioni più frequenti sono anche facilmente immaginabili, infatti ad esempio uno dei problemi più frequenti è quello di non ricevere più attenzioni ed ovviamente, in molti, vanno a cercare di colmare questa insufficienza con un amante.

Un rapporto ormai stabile può rovinare disastrosamente anche a causa di una vita piatta e monotona, questo fa scattare quella voglia di evadere e cercare nuove emozioni.

Qualcuno utilizza il tradimento come forma di punizione nei confronti del partner, queste situazioni avvengono sopratutto con persone che hanno una visione del rapporto di coppia un po’ complesso, o meglio diverso dalla norma infatti non è raro che un tradimento avvenga anche per soddisfare la propria autostima.

Bisogna tener conto che entrambi i partner hanno bisogno di attenzioni, cosa che puntualmente viene a mancare quando una coppia si stabilisce e tende a condurre una vita monotona, quasi meccanizzata, programmata. A tutto ciò si va ad aggiungere il bisogno di novità ed una volta sfruttate quelle che sono tutte le risorse che si vengono a creare all’interno di una coppia, anche se egoisticamente uno dei due partner può decidere di cercare nuove avventure.

Il tradimento ha il suo fascino

Le persone tendono a fare ciò che gli viene impedito di fare, questo è un meccanismo naturale che avviene nella mente di ognuno di noi.

Voglio vedere cosa si prova, sono curioso.

Sotto questo principio il tradimento sicuramente può portare un certo piacimento, aver fatto una cosa assolutamente proibita comporta anche delle soddisfazioni in alcuni soggetti. In tal caso bisogna prestare molta attenzione ed evitare alcuni comportamenti quando si tradisce.

Amare una persona e tradirla

Amare e tradire sicuramente non vanno a braccetto, ma nella maggior parte dei casi, il partner che tradisce continua ad amare la persona tradita. Il rapporto delle volte si rafforza anche in quanto vengono ammessi i propri errori, a volte si capisce quanto sia sbagliato tradire. Un alleato del tradimento è sicuramente la sensazione di libertà che non si ha all’interno della coppia. Con l’amante non ci sono vincoli ne impegni, ne appuntamenti fissi e bugie c’è solo la coscienza di ognuno di noi a farla da padrona.