Sudorazione intensa: quali sono i benefici e come favorirla

Sudorazione intensa: quali sono i benefici e come favorirla

Quali sono i benefici della sudorazione intensa

Per proteggersi efficacemente dal surriscaldamento, corpo e pelle ricorrono all’utilizzo ad un meccanismo che tutti conosciamo: la sudorazione.

E’ pur vero che difficilmente le persone apprezzano il fatto di sudare, specialmente se si trovano in pubblico. In effetti, sudare molto può essere grande fonte di imbarazzo e disagio per via delle fastidiose chiazze sui vestiti o dello sgradevole odore che ne consegue.

Tuttavia, forse non tutti sanno che una sudorazione intensa può portare diversi benefici. Quali? Scopriamolo insieme!

Innanzitutto, quando svolgiamo attività fisica o facciamo una passeggiata, il sudore che ne consegue va ad aumentare i livelli di endorfine, che sono considerati gli ormoni del buonumore.

Inoltre, la sudorazione può essere molto utile ad evitare il presentarsi di calcoli renali. Consideriamo infatti che sudare consente di eliminare i sali e, allo stesso tempo, di mantenere il calcio nelle ossa. In questo modo,  questi non vanno ad accumularsi nei reni e nell’urina.

Per di più, il sudore può rappresentare un ottimo alleato contro i brufoli, poiché favorisce l’apertura dei pori e il conseguente rilascio delle sostanze all’interno accumulate. In questo caso, però, in caso di sudorazione eccessiva, la situazione potrebbe aggravarsi piuttosto che migliorare.

Infine, un ulteriore beneficio è rappresentato dal fatto che il sudore può rivelarsi utilissimo per prevenire alcune malattie, come ad esempio il raffreddore, e per disintossicare il corpo da sostanze e tossine nocive.

 

Favorire la sudorazione: sauna e bagno turco

Visti i numerosi benefici che ne conseguono, favorire la sudorazione può rivelarsi piuttosto utile. Alcuni dei possibili metodi per farlo sono sicuramente costituiti dalla sauna e dal bagno turco.

La sauna è un trattamento svolto in un ambiente chiuso che sfrutta il calore per favorire la traspirazione della pelle proprio attraverso l’aumento di sudorazione. Nonostante le alte temperature previste da questo trattamento, la sudorazione consente al corpo di espellere tutte le sostanze nocive mantenendo il calore interno più o meno invariato.

Allo stesso modo, anche il bagno turco può risultare decisamente utile per favorire un’intensa sudorazione. A differenza della sauna, però, questo trattamento si svolge in un ambiente chiuso i cui livelli di umidità sono molto alti.

In questo caso, la sudorazione potrebbe sembrare inferiore rispetto a quella che ottenibile in un ambiente più secco come la sauna. Tuttavia, trattandosi di sedute a lunga permanenza, la quantità di sudore generato può risultare persino superiore.

Purtroppo, in questi ultimi tempi, recarsi in un centro per ottenere questi trattamenti potrebbe rivelarsi un’impresa non proprio semplice. Ciò nonostante, esiste una soluzione a questo problema! Ovvero, si tratta della possibilità di ottenere tutti i benefici di un bagno turco o di una sauna a casa propria.

E’ possibile, infatti, ottenere un vero e proprio bagno di vapore attraverso un apposito generatore. Si tratta di scambiatori di calore che, partendo dalle alte temperature prodotte, sono in grado di convertire l’acqua in vapore. In questo modo sarà possibile effettuare un trattamento di sauna o bagno turco comodamente da casa, magari guardando la propria serie tv preferita nella tranquillità e nell’intimità della propria abitazione.