Come trasportare i bambini in auto

Come trasportare i bambini in auto

Se vi capita spesso di portare dei bambini in auto, vi sarete certamente chiesti quale sono le corrette regole da osservare, nel rispetto della normativa presente nell’articolo 172 del Codice Stradale.
In questo articolo ci occuperemo appunto di questo, dare ai nostri lettori una panoramica completa su come trasportare i bambini in auto in modo sicuro.

Regole da seguire

I fondamentali sistemi di sicurezza per poter trasportare i bambini in auto sono cosiddetti sistemi di ritenuta, ovvero: seggiolino, cinture di sicurezza, adattatori, ecc.
Per ciò che riguarda i seggiolini, vengono costruiti in modo da poter garantire in caso di incidente stradale un danno meno grave, costituendo in tal modo lo strumento fondamentale per la sicurezza del bimbo.
Infatti conseguenza della loro struttura ossea, che si presenta meno solida rispetto a quella di un adulto, non è possibile affidare la loro protezione solamente agli airbag o alle cinture, in tal caso infatti il bambino potrebbe riportare dei danni molto seri.
A seconda che si tratta di un neonato o di un bambino ci sono delle diverse direttive da seguire.

Trasporto sicuro di neonati in auto

Nelle loro prime settimane di età, è bene non trasportare i neonati in auto nei seggiolini; quest’ ultimi infatti in questo caso non si adattano in maniera corretta al bimbo che per i suoi pochi giorni di età, non riesce a mantenere la testa in posizione eretta.
È corretto mantenere il neonato in posizione sdraiata, avvalendosi di un apposito supporto che che gli permette di poter mantenere questa posizione in modo corretto.
Lo strumento da usare in tale circostanze è la navicella, importante verificare che sia omologata per il trasporto in auto del neonato, poiché non tutte presentano tale caratteristica.
La posizione corretta della navicella in auto una volta che è stata fissata al sedile tramite i kit omologati per assicurare il trasporto in totale sicurezza, è in senso trasversale rispetto al senso di marcia.
Il neonato viene appoggiato al sedile mediante tre diversi punti di aggancio o da un’ apposita fascia fatta passare nella zona addominale.

Leggi anche: Come scegliere il seggiolino auto

Trasporto sicuro di bambini in auto

Per ciò che riguarda i bambini di età più grande, il trasporto in auto richiede le seguenti disposizioni, disposte come sopra accennato dal Codice della Strada: i bambini che non superano 1,50 metro di statura devono essere ancorati al sedile mediante l’ utilizzo di sistemi di ritenuta per bambini, idonei al loro peso e omologati in base alle normative del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti.
Tali sistemi di ritenuta per bambini non sono l’ unico strumento richiesto per un trasporto sicuro, ma come tutti sappiamo fanno parte anche i dispositivi antiabbandono.

Kit antiabbandono per seggiolino auto

Tali dispositivi, resi obbligatori con la nuova normativa, sono dei dispositivi finalizzati per riuscire a diminuire le situazioni che vedono i bambini dimenticati in auto, e che nella maggior parte dei casi portano a dei veri e propri drammi.
I seggiolini più innovativi sono già predisposti con tale dispositivo, per tutti gli altri è bene integrarlo.

Come e dove montare i seggiolini per garantire sicurezza ai bambini

Il posto in auto dove è possibile montare il seggiolino dipende a quale categoria esso appartiene.
I gruppi 0 e 0+, non possono essere posizionati nel sedile anteriore se è presente l’ airbag nel lato passeggero, mentre per ciò che riguarda i rimanenti gruppi 1, 2 e 3 possono essere disposti ovunque si voglia, purché vengano disattivati i sistemi di airbag.