Come iniziare un percorso di crescita personale

Come iniziare un percorso di crescita personale

La vita frenetica di oggigiorno rischia sempre più di farci perdere l’ago della bussola, rafforzando un sentimento di insoddisfazione, continua distrazione e, al contrario, portandoci a rivolgere l’attenzione a cose che contribuiscono solo a innervosire, rabbuiare l’umore e non farci concentrare sulla cosa più importante: la nostra vita.

Quante volte ti sei sentito perso, lontano dai tuoi obiettivi ed, ancor più, dai tuoi sogni nel cassetto?

Le responsabilità, le brutte notizie e le difficoltà quotidiane non dovrebbero avere il potere di abbatterti, di indurti a trascurare le persone care ed impedirti di godere di momenti di spensieratezza e semplicissima felicità. Ma si sa, il relax e la sensazione di appagamento che riesce a far si che i momenti di tempo libero siano realmente di svago e spensieratezza, sono garantiti unicamente da un equilibrio mentale e fisico che non tutti riescono ad avere.

É qui che entra in gioco il percorso di crescita personale, scandito da alcuni semplici passi che potranno chiarirti realmente cos’è un percorso di crescita di questo tipo:

  • fissarsi degli obiettivi da raggiungere, per realizzare i propri desideri, che si tratti di lavoro, amore, vita sociale o familiare;
  • studiare un “progetto di fattibilità” considerando eventuali ostacoli che potresti trovare lungo il percorso, i mezzi da utilizzare (quindi anche quelli che magari non si hanno a disposizione) ed il tempo da impiegare, sempre non trascurando gli altri impegni di vita (come le relazioni affettive);
  • stabilisci precisamente le tempistiche della giornata durante le quali dovrai dedicarti al perseguimento del tuo obiettivo e creati un punto di confronto con una persona, così da prospettare alla stessa le varie fasi della tua crescita;
  • il confronto. Confrontati con altre persone che stanno seguendo il tuo medesimo percorso e prendi spunto da loro. In questo modo riuscirai anche a mantenere sempre vivo il fuoco della tua volontà e a ritrovare lo stimolo nei momenti difficili;
  • prefigurati l’obiettivo, lo scenario futuro, di modo da avere sempre una visione alla quale tendere.

Quali sono le influenze sulla nostra vita?

Una delle domande che certamente ti starai ponendo è il come questo percorso di crescita personale possa influire sulla tua vita, sulle tue emozioni, la concentrazione e sullo stesso campo professionale. Crearsi un obiettivo, un percorso di crescita di questo tipo fa si che tutto il tuo ambito di azione risenta dei benefici dell’impegno e della dedizione verso un percorso di evoluzione che può recare effetti positivi alla tua persona nella sua complessità! Ti sentirai più spronato nell’intraprendere nuove avventure, fare nuove esperienze e dedicarti alle cose belle della vita, senza l’incessante pensiero di star perdendo tempo.

Anche sul lavoro, vedrai aumentare la tua produttività e, di converso, diminuire la fatica, proprio perché riuscirai ad approcciarti alle cose in modo differente, con un’altra filosofia e senza esercitare l’arte dell’insoddisfazione perenne. La concentrazione riconquistata ti permetterà di affrontare la vita con minore fatica, senza mai perdere di vista l’obiettivo principale: il perseguimento della propria serenità personale attraverso un percorso di crescita fatto a posta per te e per le tue specifiche esigenze di vita.

Se poi ti stai chiedendo “chi mi può aiutare?” …

La risposta alla tua domanda è presto data. Rivolgiti ad un professionista del settore che sarà in grado di seguirti, supportarti e starti accanto in ogni fase del tuo percorso di crescita personale. Si tratta di una persona pronta a darti una mano, aiutandoti a visualizzare le cose a cui prestare realmente la tua attenzione ed il tuo interesse, senza disperdere le energie in contesti inutili e certamente dannosi per il tuo benessere psicofisico!