Conversione serrature doppia mappa a cilindro europeo: quando farla e perché?

Conversione serrature doppia mappa a cilindro europeo: quando farla e perché?

Come ben sappiamo, la sicurezza è un fattore fondamentale, soprattutto quando si tratta di quella della tua casa. Quale luogo da tenere più al sicuro se non quello dove coltivi i tuoi affetti e dove custodisci le tue cose?

Magari penserai che avendo una porta blindata il problema sia risolto, tuttavia potrebbe non essere esattamente così! Considera infatti che non tutte le serrature di sicurezza sono uguali…

Un’ottima soluzione per rendere la tua casa sicura e protetta è sicuramente quella di installare sulla tua porta blindata una serratura a cilindro europeo, sostituendo quella a doppia mappa. Ma di cosa si tratta esattamente? Che differenza c’è tra questi due tipi di serrature? E’ proprio di questo che voglio parlarti oggi, perciò vediamo di fare insieme un po’ di chiarezza…

Serratura a doppia mappa e a cilindro europeo: quali sono le differenze?

Partiamo col capirne di più sulle differenze che caratterizzano questi due tipi di serrature.

La serratura a doppia mappa è il primo tipo di serratura utilizzato per le porte blindate. Sicuramente ai suoi tempi ha rappresentato una bella svolta in questo campo, tuttavia oggi risulta ormai piuttosto obsoleta e quindi non sufficientemente sicura.

La serratura a cilindro europeo, invece, costituisce un sistema decisamente più innovativo e sicuro, pertanto più affidabile.

Sostanzialmente, la differenza tra i due modelli consiste nel fatto che la serratura a doppia mappa è costituita da un blocco unico, mentre in quella a cilindro europeo le componenti (serratura e cilindro) sono separate.

Come si converte una serratura a doppia mappa in una a cilindro europeo

Per sostituire le serrature di sicurezza, passando dal modello a doppia mappa a quello a cilindro europeo, si rende necessario un intervento professionale sulla porta.

Naturalmente, è necessario che questo tipo di operazione venga eseguita da mani esperte: affidarsi al fai da te in questi casi non è esattamente una buona idea.

E’ necessario, infatti, che la persona incaricata di svolgere questo processo sappia dove mettere le mani per attuare le modifiche necessarie senza rovinare la porta.

Quello che avviene, nello specifico, è una modifica nella porta stessa, che risulterà molto discreta a livello esterno. Internamente, tuttavia, la serratura verrà completamente cambiata, così come il tipo di chiave che le consentirà di azionarsi.

Per informazioni sulla sostituzione delle serrature di sicurezza visita il sito starcasa.it.

Perché cambiare la serratura con una a cilindro europeo

Ma per quale motivo esattamente bisognerebbe cambiare la serratura sostituendola con una a cilindro europeo?

Come ti accennavo in precedenza, la serratura a cilindro europeo è più sicura di quella a doppia mappa. Considera infatti che al giorno d’oggi i malintenzionati hanno a disposizione metodi sempre più innovativi per introdursi nelle case altrui… e una serratura a doppia mappa sarebbe un ostacolo fin troppo facile da aggirare!

Con questo tipo di serratura, infatti, un ladro è in grado di entrare in casa senza fare rumore e addirittura senza lasciare segni di scasso.

Una serratura a cilindro europeo è invece molto più sicura, sia perché la duplicazione delle sue chiavi può avvenire soltanto in appositi centri specializzati, e sia perché richiederebbe una notevole quantità di tempo e di rumore per poter entrare.